COME SENTIRSI FELICI E POSITIVI NEI CONFRONTI DEL PROPRIO LAVORO

Foto di Bilby Summerhill – Mug Shot FLICKR

…grazie all’IMMAGINAZIONE!

Da qualche mese seguo e leggo gli articoli pubblicati su GREATER GOOD SCIENCE , un sito di “psicologia positiva” che fa capo all’Università di Berkeley dove vengono pubblicati, ogni settimana, post molto interessanti sulla mindfulness, la felicità, la consapevolezza e il benessere psicologico in generale. Insomma una fonte costante di suggerimenti, regole da seguire e pratiche accessibili a tutti che possono davvero migliorare la nostra vita.

Leggi tutto “COME SENTIRSI FELICI E POSITIVI NEI CONFRONTI DEL PROPRIO LAVORO”

Share

SULLE SPALLE DEI GIGANTI

Il libro di Tim Ferriss – Tools of Titans – con i consigli degli “illuminati” che li hanno sperimentati con successo e hanno migliorato la loro vita

Photo by Luca Zanon on Unsplash

Leggere – e cercare di riassumere – l’ultimo (anzi penultimo) libro di Tim Ferriss, Tools of Titans, è una impresa…“titanica”. Beh…vabbè…questa è forse una esagerazione, anche se non troppo, direi. Tim Ferriss, per chi non lo conoscesse, è uno dei nuovi guru della rete. Autore del libro “cult” 4 Ore alla Settimana, Ricchi e Felici Lavorando 10 volte di meno, che è poi diventato un super bestseller ormai dieci anni fa, Tim prefigura e auspica uno stile di vita – lifestyle, come lui stesso lo definisce – da “uomo rinascimentale”. Una vita dove il lavoro non la fa “da padrone” e dove è innanzitutto il benessere psicofisico della persona, nella sua interezza, che conta davvero e su cui tutti noi siamo chiamati a riflettere e ad agire.

Leggi tutto “SULLE SPALLE DEI GIGANTI”

Share

NON INSEGUIRE LE TUE PASSIONI…CERCA LA LIBERTÀ…

Perchè è importante puntare a conquistare la libertà finanziaria senza inseguire passioni passeggere

Questo è un argomento che continua ad affascinarmi e nel quale mi ritrovo completamente. Soprattutto quando, arrivata ad una età in cui non ci si può più permettere di brancolare nel buio, è importante essere consapevoli del tempo che si ha a disposizione e di come lo si vuole davvero trascorrere.

Adesso, grazie alla mia multiforme esperienza di lavoro e di vita, comprendo e analizzo meglio le situazioni e vedo più chiaro dentro di me. E credo che il consiglio di “fare ciò che si ama nella vita, ciò che ci appassiona”, che viene spesso dato a chi è agli inizi di un percorso, sia fuorviante.

Leggi tutto “NON INSEGUIRE LE TUE PASSIONI…CERCA LA LIBERTÀ…”

Share

COME SVILUPPARE L’INTELLIGENZA MOTIVAZIONALE IN 4 SEMPLICI PASSI

Il metodo WOOP per chi vuole capire cosa desidera davvero dalla vita e che ci aiuta a raggiungere la libertà programmando la nostra mente e guidandola sulla strada per essere felici.

Gabrielle Oettingen è una psicologa tedesca che lavora da anni negli Stati Uniti, alla New York University, e che ha sviluppato un metodo, in parziale contrapposizione o meglio ad integrazione della psicologia positiva (e della “famigerata” Legge di Attrazione), per identificare i veri desideri – anche quelli che giacciono nel profondo del nostro inconscio – e realizzarli. Secondo la Oettingen non basta “pensare positivo” per avere successo o fare ciò che si desidera. Bisogna seguire un metodo semplice e intuitivo, veloce (bastano dai 5 ai 20 minuti per metterlo in pratica), che si articola in soli 4 passi: Wish, Outcome, Obstacle, Plan – Desiderio, Risultato, Ostacolo, Piano (WOOP).

Leggi tutto “COME SVILUPPARE L’INTELLIGENZA MOTIVAZIONALE IN 4 SEMPLICI PASSI”

Share

MANAGER DI TUTTO IL MONDO, UNITEVI!

L’appello di Domenico De Masi per spezzare le catene e riorganizzare la nostra vita…

Le comete – Hubble telescope

Questo post è un inno alla libertà e alla vita vissuta con curiosità e serenità. Un inno che ho ripreso direttamente dall’ultimo libro di Domenico De Masi, UNA SEMPLICE RIVOLUZIONE, LAVORO, OZIO, CREATIVITA’: NUOVE ROTTE PER UNA SOCIETA’ SMARRITA.

Un saggio composto di tanti brevi capitoli, ciascuno focalizzato su un argomento, una “parola chiave”. Riporto qui di seguito quello intitolato MANAGER perché esprime esattamente il mio modo di vedere cosa è diventato il lavoro che la società e il sistema ci hanno imposto: Leggi tutto “MANAGER DI TUTTO IL MONDO, UNITEVI!”

Share

I 30 – più uno – ESERCIZI PER COSTRUIRE UNA VITA FELICE

I consigli di Raphaelle Giordano per chi è insoddisfatto e desidera superare le dinamiche negative in cui è intrappolato.

Disegno di Joo Hee Yoon

Ho appena finito di leggere LA TUA SECONDA VITA COMINCIA QUANDO TI ACCORGI DI AVERNE UNA SOLA, di Raphaelle Giordano, una scrittrice francese.

Si tratta di un “manuale romanzato” per migliorare sè stessi, essere positivi e…diventare ciò che davvero si sogna di essere.

Nel libro viene raccontata la “rinascita” alla consapevolezza di una donna insicura e infelice – Camille – che, grazie all’aiuto di Claude, un abitudinologo – coach/angelo custode/fata turchina – che la guida passo passo, mette in atto esercizi e pratiche di crescita personale con lo scopo di riprendere in mano la sua vita con entusiasmo e gioia e, da crisalide, diventare “farfalla”.

Leggi tutto “I 30 – più uno – ESERCIZI PER COSTRUIRE UNA VITA FELICE”

Share

LA CURIOSITÀ È…ancora una volta…. LA BUSSOLA

I consigli di Elizabeth Gilbert per vivere una vita felice all’insegna dalla creatività

Uno dei temi del blog è la crescita personale. Un terreno già battuto, soprattutto negli Stati Uniti, ma anche in Italia, con blogger e guru di varia fama che si sono guadagnati una loro piccola/grande audience dando suggerimenti su come migliorare la propria vita. Non mi addentrerò in tecnicismi né intendo fornire decaloghi e liste. Più che altro mi piace riportare quello che mi ha colpito nel corso delle letture e dei podcast che ascolto.

In questo post mi soffermerò sugli insegnamenti e i consigli di Elizabeth Gilbert, scrittrice statunitense famosa per Mangia Prega Ama, un libro da cui è stato tratto il film che ha avuto come protagonista Julia Roberts. Passato qualche anno da quel successo planetario, la Gilbert è adesso più popolare che mai grazie anche a Big Magic, un intenso e appassionato invito a coltivare e amare la nostra CREATIVITÀ.

Leggi tutto “LA CURIOSITÀ È…ancora una volta…. LA BUSSOLA”

Share

COME TROVARE IL PROPRIO SCOPO NELLA VITA…

Foto di Ryan Hallock/Flickr

…oppure no? …

Come trovare uno “scopo nella vita”, qualcosa a cui dedicarsi “anima e corpo” sentendosene irrefrenabilmente e irrevocabilmente attratti, è diventato un argomento super gettonato nella rete.

Guru, coach e mentori di ogni ordine e grado sono ben felici di fornire il loro parere e, soprattutto, le loro strategie per chi, come la stragrande maggioranza delle persone, non ha avuto la fortuna di nascere con una “vocazione nel cassetto”.

Dopo aver letto svariati blog e ascoltato altrettanti podcast, è mia intenzione trarre il succo di ciò che ho imparato e fare una riflessione sul mio caso personale e su quanto quello che viene tanto acclamato è poi possibile davvero mettere in pratica.

Leggi tutto “COME TROVARE IL PROPRIO SCOPO NELLA VITA…”

Share

TROVARE IL LAVORO CHE CI APPASSIONA…UNA MISSIONE IMPOSSIBILE?

FOTO Flickr Follow the Sun – Mindfulness

Nel libro di Cal Newport  SO GOOD THEY CANNOT IGNORE YOU c’è la ricetta giusta…

Per questo post mi sono ispirata ad uno dei libri che ho letto di recente, So Good They Cannot Ignore You. Scritto da un giovane professore di informatica statunitense, Cal Newport, il libro dà una interpretazione molto realistica e poco “illusoria” su come e quanto sia facile trovare il lavoro che ci appassiona. E si rivolge proprio a chi il suo lavoro non lo ama, vuole lasciare tutto e intraprendere un sogno. Ma quanto può essere reale questo sogno? Newport argomenta in maniera molto convincente la sue tesi e cioè che per intraprendere la carriera ideale, il lavoro che ci fa stare bene e che ci fa alzare la mattina carichi di entusiasmo, non basta una fantomatica “passione”. La teoria, sbandierata ai quattro venti, che l’importante sia “seguire la propria passione” non è convincente, secondo Newport. E gli esempi che porta ne sono una prova.

Leggi tutto “TROVARE IL LAVORO CHE CI APPASSIONA…UNA MISSIONE IMPOSSIBILE?”