10 PODCAST DA ASCOLTARE PER CRESCERE, IMPARARE, DIVERTIRSI E…PER AVERE UNA MARCIA IN PIU’…

Da qualche anno sono una ascoltatrice compulsiva di podcast. Ne ho una marea sul mio IPod che ho “dedicato” esclusivamente a questo:

tutti i miei podcast

Li ascolto quando mi sposto, quando passeggio, quando corro e in ogni altra occasione utile che mi si presenta.

Una enorme fonte di conoscenza – del tutto gratuita – che mi ha permesso di conoscere persone, ascoltare storie, ricevere consigli di vita preziosi che mai avrei potuto immaginare di poter assorbire e gustare se non leggendo i miei altrettanto amati libri.

Quindi i podcast sono una fantastica aggiunta ai libri che leggo perché loro stessi molto spesso alimentano le letture che faccio, in un circolo virtuoso di curiosità e di continua crescita personale.

Eh sì, proprio di crescita si tratta. Una crescita lenta – forse – ma costante e, soprattutto, estremamente divertente.

Eppoi, devo confessarvi un segreto: per me è come avere “messaggi” dall’universo, ogni giorno è una scoperta…cosa mi diranno oggi i miei mentori virtuali? E cosa posso scrivere nel mio diario giornaliero? Eh si, perché sul diario scrivo quello che più mi ha colpito e che decido di memorizzare per poi ritornarci dopo un po’ di tempo. Scrivere – con la penna e sulla carta – fa davvero bene!

Ma quali sono i miei podcast preferiti? Ce ne sono davvero tantissimi e il pericolo è quello di essere fagocitati in un turbinio di puntate che, poi, ci sopraffanno. E che per questo ci bloccano sul nascere.

Il mio consiglio è quello di non stressarsi e cercare di fare tutto e subito. Meglio andare avanti a tappe, ascoltare quello che si può, con il tempo che si ha a disposizione. Anche poco, ogni giorno, è di un aiuto immenso per imparare ed esplorare. Senza per questo dover fare tutto e subito.

Ma, ecco a voi, i miei 5 podcast preferiti…in ITALIANO:

1 – CODICE MONTEMAGNO di Marco Montemagno

Per chi guarda al futuro

Il primo posto se lo aggiudica Marco Montemagno, detto Monty, che è molto seguito anche su YouTube dove è disponibile la versione VIDEO del podcast. Puntate brevi, di 10 minuti circa e che in genere ascolto “a ruota” di 5 o 6…o di più…Sempre interessanti, sugli argomenti più svariati ma con un occhio di riguardo alle tecnologie digitali, alla imprenditorialità, al futuro che ci aspetta…

2 – SOGNATORI SVEGLI di Angelo Ricci

Per chi vuole una vita diversa

Il secondo posto va alle storie raccontate da Angelo Ricci e dai suoi Sognatori Svegli, una tribù di persone che non si accontentano della vita vissuta secondo le regole ormai vecchie e stantìe di una società che non esiste più. Loro, i Sognatori, riconquistano la libertà con coraggio e cocciutaggine. Non senza correre rischi, ma proprio per questo con un gusto particolare, con l’adrenalina che ci carica e che ci fa dare il meglio di noi stessi.

3 – ITALIAN INDIE

Per tutti gli imprenditori digitali italiani, presenti e futuri

Un podcast storico, un archivio di quasi 200 puntate con le incredibili storie di chi ce l’ha fatta…anche in Italia!…ad avviare una impresa di successo.

4 – HAPPY DAILY di Giusi Valentini

Per chi ha a cuore il proprio benessere mentale

Happy Daily è l’unico podcast “al femminile” di questa selezione, forzatamente breve. Giusi è una giovane italiana che vive a Berlino da molti anni e che, secondo me, ha una voce così affascinante e un tono così suadente che chiunque, guidato da lei, si appassiona alle meditazione. Bella e brava!

5 – AFFARI MIEI di Davide Marciano

Per chi vuole imparare ad investire ed a gestire il proprio denaro

Affari Miei l’ho scoperto da poco ma le puntate del podcast, me le sono ascoltate tutte. Sebbene molto giovane, Davide, ideatore e fondatore del suo business on line, è pieno di buon senso e di saggezza. Nel suo sito ci sono un mare di consigli preziosi che mi sarebbe piaciuto avere quando anche io ero agli inizi del mio percorso verso l’indipendenza finanziaria. E, anche in questo caso, è tutto gratis!

…e i magnifici 5 in INGLESE:

1 – THE TIM FERRISS SHOW

Per chi guarda oltre…ma molto oltre…

Tim Ferriss è il guru dei guru, il primo a proclamare, oltre dieci anni fa, che troppo spesso siamo schiavi di un lavoro che non ci piace, che ci soffoca piano piano e che, invece, dovremmo abbracciare una filosofia di vita completamente diversa, e costruirci noi il nostro percorso senza aspettare “il fico che ci casca in bocca”. Tim è ormai arrivato alla 340ma puntata, ormai un veterano dei podcast. Ma gli ospiti che intervista – i suoi “TITANI” – sono uno più incredibile dell’altro!

2 – THE JAMES ALTUCHER SHOW

Per chi…guarda ancora più oltre…

E, al secondo posto, non poteva esserci che lui, il mitico James Altucher. Anche questo un veterano della crescita personale, della libertà dai meccanismi che ci strangolano se siamo bloccati in aziende o strutture che non hanno nulla di umano. Siamo, anche qui come per il Tim Ferriss Show, alla 400ma puntata. Iniziate dall’ultima, e se vi appassionate – come è successo a me – ve le ascolterete tutte d’un fiato!

3 – HURRY SLOWLY di Jocelyn K. Glei

Per chi..va piano, ma va sano e lontano…

Ecco la rappresentante femminile di questa piccola classifica altrimenti tutta fatta di maschietti…il che non va bene…Lei è Jocelyn K. Glei, una “curiosa” e intraprendente giovane donna che si è presa la briga di intervistare personaggi molto interessanti per stimolarci ad essere creativi ma senza stress e…senza fretta…

4 – AKIMBO di Seth Godin

Per chi…si piega ma non si spezza

Seth Godin è un altro mega-super-guru dell’ “era digitale” che predica da anni, nei suoi popolarissimi libri, una visione della vita che non sia incardinata nei soliti schemi impostici dalla società. Akimbo è una antica parola che significa l’arco che si piega ma non si spezza, proprio a rappresentare la forza, una postura aperta alle possibilità, l’idea che quando siamo ben diritti, le braccia piegate, a fronte alta, possiamo fare la differenza. Akimbo è un podcast sulla nostra cultura e su come possiamo cambiarla. Su come vedere cosa sta succedendo e scegliere di fare qualcosa. La cultura è reale, ma può essere cambiata. Possiamo piegarla.

5 – INVEST LIKE THE BEST

Per chi vuole entrare nel magico mondo degli investitori

Qui siamo sul difficilotto. Entriamo in ambiti non proprio semplicissimi. Ma questo podcast, a me, ha insegnato tantissimo. Senza bisogno di test, esami universitari e roba varia, mi ha fatto entrare nelle stanze “semi-segrete” dei guru della finanza. E si è parlato tanto anche di bitcoin e criptovalute, un argomento che mi sta tanto a cuore. Quindi, per i più temerari, ecco a voi…Invest Like the Best!

Fermarmi qui è giocoforza. Ci sarebbero molti ma molti altri podcast che avrebbero tutto il diritto di essere nella rosa dei “magnifici”. Ma ho dovuto scegliere e, soprattutto, non voglio spaventare nessuno con una valanga di roba che, poi, produce l’effetto contrario e blocca sul nascere ogni velleità di ascolto.

Per concludere, qualche dettaglio tecnico.

I podcast si possono ascoltare con qualsiasi dispositivo si ha a portata di mano. Personalmente uso il mio IPod (ormai fuori produzione) a cui sono affezionata come alla coperta di Linus. Sia che si abbia un IPod, un IPhone o un IPad, basterà scaricare l’app e voilà…il favoloso mondo dei podcast si dispiegherà davanti a voi.

Per chi volesse avere maggiori dettagli, QUI tutte le istruzioni.

Ma non c’è solo Apple a questo mondo…i podcast si possono ascoltare anche su dispositivi Android o direttamente dal pc. O su Stitcher o Spotify…nessun problema. A prova di bambino di tre anni…facile come bere un bicchier d’acqua!

PS: Un nota finale riguardo un podcast che ho scoperto da pochissimo, MERITA BUSINESS PODCAST che parla di marketing digitale. La particolarità di questo podcast che volevo segnalare qui è che accetta donazioni in criptovalute. Questo mi sembra qualcosa di davvero interessante per l’Italia: un esempio di come non bisogna “temere” l’innovazione che i bitcoin (e i suoi fratelli e sorelle) porteranno nelle nostre vite, ma abbracciarne la portata “rivoluzionaria”, come dice bene Giorgio Minguzzi, autore del podcast QUI. E come testimonia uno dei sottoscrittori delle donazioni in bitcoin in QUESTO VIDEO.

Se questo post ti è piaciuto, iscriviti alla newsletter del blog e lascia il tuo indirizzo di posta elettronica sulla barra in alto a destra. Riceverai un messaggio di posta elettronica con l’avviso dell’ultimo post pubblicato e altre “chicche” accuratamente selezionate tra i mille libri, podcast e blog che leggo e che ascolto.

ARCHIVIO DELLE NEWSLETTER

Share